• Facebook - Black Circle
  • Twitter - Black Circle
  • Google+ - Black Circle
  • YouTube - Black Circle

Don't stop me Travel Via Orazio 20

                     00040 Pomezia (Roma)                     

Tel.  (+39) 06 91 00 663 

events@dontstopme-travel.com

"LUNGA VITA" IN SRI LANKA

Ayubowan. In Sri Lanka significa “lunga vita” e sarà il saluto che vi accompagnerà per tutta la durata se sceglierete di trascorrere il vostro soggiorno nel paese dei grandi templi e dalle immense foreste.

 

Lo Sri Lanka offre una vastità di esperienze che riesce a soddisfare tutti i gusti. Chi ha il desiderio di rilassarsi può soggiornare in bellissimi resort dotati di ogni comfort e poter godere delle magnifiche spiagge  dell’Oceano Indiano.

 

Chi invece cerca l’avventura, il paese ha moltissimi siti per safari come il parco nazionale idi Minneriya o Yala dove è possibile vedere grandi famiglie di elefanti, il giaguaro, uccelli di tutte le specie. Non solo.. lo Sri Lanka è famoso anche per il whale whatching, in particolare a Trincomalee situata nella parte est del paese, è possibile assaporare l’esperienza unica di vedere le balene.

 

Tra l’avventura e il relax è possibile andare anche alla scoperta della grande cultura singalese e dei luoghi storici più significativi. Le tappe principali sono Colombo, la capitale, centro di grandi costruzioni e ancora in costruzione. Si passa poi per Pinnawela dove vi è l’Orfanotrofio degli elefanti un luogo dove portare gli elefanti in salvo dal bracconaggio, orfani, è davvero un ‘esperienza emozionante vedere gli elefanti farsi il bagno e camminare liberamente tra le strade.

 

Continuando vi è Kandy, città patrimonio dell’Unesco. Qui è il centro culturale e religioso per eccellenza. Oltre a spettacoli di danza singalese, l’artigianato del legno e dei diamanti, vi è il più importante tempio buddhista del paese, il sacro tempio del dente di Buddha. Questa reliquia è molto importante per i buddhisti ed è gelosamente custodita all’interno di questo magnifico tempio, dove è possibile acquistare prima di entrare un fiore di loto da portare simbolicamente a Buddha. Il fiore di loto simboleggia buoni propositi, una via retta da seguire e quando si entra nel tempio oltre a togliersi le scarpe e percorrere la visita a piedi scalzi..per godere a pieno dell’esperienza che si va a fare, i singalesi consigliano di entrare lasciando tutti i problemi fuori dal tempio ed entrare con un cuore leggero.

 

Altra tappa molto importante è il giardino botanico di Paredenya, a pochi chilometri da Kandy, tra orchidee, spezie e piante dalle dimensioni gigantesche.

 

Una dei prodotti tipici singalesi è sicuramente il thè, ed è per questo che è una delle tappe simbolo è Nuwara Eliya dove vi sono enormi distese di piantagioni, fabbriche da visitare e ovviamente piccoli bar dove è possibile degustare molte qualità di thè. Vi è poi il cd World’s End, ovvero dove il mondo finisce, un precipizio che offre un panorama spettacolare, a cui si arriva attraverso un coacerbo di ecosistemi e animali.

 

Immancabile è sicuramente Sigirya, una fortezza del 5° secolo costruita dal re Kasyapa oggi patrimonio dell’Unesco. L’entrata è fatta da due enormi zampe di leone che fanno da colonne e poi circondate da affreschi e fossati. 1200 gradini da percorrere tra rovine, scimmie e qualche coccodrillo che portano ad un panorama che lascia senza fiato.

 

Altro sito religioso molto importante si trova a Dambulla, dove si trova il Tempio d’Oro, ovvero un Buddha gigante completamente in oro e il Tempio delle Grotte dove si trovano 150 Buddha e meravigliosi affreschi che fanno da cornice. Qui l’atmosfera è surreale, molto silenzio, immerso nella natura.

 

Per fare invece un salto indietro nella storia, immancabile è la visita all’antica capitale dello Sri Lanka, Polonnaruwa. È una passeggiata tra le rovine di una città antica dai colori rossastri e grandi sculture in pietra con una leggera presenza indù.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ciò che caratterizza però lo Sri Lanka è la cordialità, l’ospite è davvero trattato come una persona della famiglia e nonostante la povertà sia palpabile il sorriso è immancabile tra i singalesi. È un viaggio tra la semplicità e le piccole cose e al rientro a casa vi sentirete con qualcosa in più che un semplice souvenir non può darvi.

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

DAI ANDIAMO A STOCCOLMA !!!

September 14, 2016

1/1
Please reload

Post recenti

September 21, 2016

September 21, 2016

September 14, 2016

September 10, 2016

Please reload